PriceArt
  
 
 
 

Veggetti Kanku Luigi Christopher
Luigi Christopher Veggetti Kanku nasce alla fine del 1979 a Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo), da madre portoghese e padre zairese ed a circa tre anni viene a vivere a Milano. LCVK propone i suoi volti e le sue caotiche metropoli dove il silenzio della solitudine individuale si erge sul rumore del traffico portando lo spettatore a soffermarsi su ciascuna delle figure tracciate, vere protagoniste della citta. e l’alter-ego di Luigi Christopher Veggetti Kanku, l’altra sua meta, il lato pop, la leggerezza nel raccontare, la semplicita del colore e della forma. Nelle vesti di questo sconosciuto l’artista racconta la societa attraverso l’analisi del singolo individuo, impregnando nelle tele le emozioni, le paure, le gioie e i difetti senza che nessuno se ne accorga. L’oggetto comune diventa la chiave di lettura, lo specchio piu veritiero del nostro io, un’analisi psicologica, “un quadro clinico perfetto”, cosi indolore da poter essere appeso in cucina.