PriceArt
  
 
 
 
La bellezza di Cava in mostra all’expo di Milano
La proposta venne lanciata nel Novembre 2014, anche se è stata sempre intenzione della PrinceArt di far conoscere e valorizzare la nostra terra e la sua millenaria storia ricca di cultura. Se è vero che ci occupiamo prevalentemente di arte contemporanea, è doveroso sottolineare che sono le radici che fanno crescere la vita

Ogni cavese DOC conosce la storia e la bellezza, talvolta sconosciuta, della nostra città.  Ebbene si, la “Madonna con il Bambino” dell’Abbazia Benedettina della Badia di Cava de’Tirreni, opera del ‘400 che Vittorio Sgarbi  attribuisce all’ultimo discepolo di Giotto, sbarcherà alla’Expo Milano 2015

Questo desiderio del critico d’arte sembrava fosse caduto nel dimenticatoio, ma un incontro tra Veronica Nicoli ( amministratrice PrinceArt nonché cittadina cavese) , il marito Armando Principe (presidente della PrinceArt) con Vittorio Sgarbi presso la dimora di Roma di questo’ultimo ha riavviato i processi per portare l’opera e rappresentare Cava de’ Tirreni all’ Expo di Milano, il tutto è accaduto semplicemente. La princeart discuteva con il critico di un progetto di rivalorizzazione del Teatro di Dioscuri al Quirinale, quando Vittorio ha ricordato che Veronica è una cittadina cavese.

Sgarbi aveva abbandonato l’iniziativa per le varie vicissitudini legate all ‘iter burocratico, ma l’iter adesso è seguito da Veronica Nicoli e Armando Principe che hanno discusso dell’iniziativa con l’Abate Michele Petruzzelli, il sindaco Marco Galdi d l’assessore Carmine Salsano. Cava e la sua arte saranno alla’Expo di Milano anche grazie a Lina Sabino che si occupa del progetto per conto della Sopraintendenza. Intanto, la PrinceArt, sponsor ufficiale dell’operazione di restauro dell’opera, che sarà effettuato nella stessa città metelliana. L’opera è per fortuna in un buono stato di conservazione e la PrinceArt ha come obiettivo quello di portar ed l’opera all ‘ Expo di Milano per fine Giugno.

Approfondisci